logo2

SOS USURA

La Provincia di Salerno è al sesto posto per quanto riguarda le aziende a rischio usura.

In termini assoluti sono 2987 le imprese a rischio, pari al 2% del totale.

Si tratta di piccole imprese che, in questo periodo di crisi, sono scivolate nell’area dell’insolvenza e quindi risultano segnalate nelle banche dati, non potendo, di conseguenza, accedere al credito ordinario.

Pertanto si tratta di aziende a serio rischio usura.

Rispetto a questa situazione critica il rimedio è quello di potenziare “il fondo di prevenzione antiusura”, anche perchè molto spesso le aziende vengono segnalate non perchè hanno avuto una gestione finanziaria “allegra” ma perchè hanno difficoltà a riscuotere i propri crediti.

A livello di città metropolitane questo triste primato vede in testa Milano, Napoli e Torino, mentre se analizziamo per aree geografiche quella più a rischio è il Sud.

 

Condividi:

Post recenti:

Riabilitazione banche dati

Con che frequenza sono aggiornati i dati CR? Gli intermediari (banche e società finanziarie) trasmettono le segnalazioni alla Centrale dei rischi (CR) con cadenza mensile.

Leggi »